ROMA, CORTILI APERTI E ARTIGIANI

Sabato 24 e domenica 25 maggio l’A.D.S.I. Lazio presenta a Roma l’evento Cortili Aperti e Artigiani, nell’ambito della quarta edizione delle “Giornate Nazionali A.D.S.I.” che si svolgono sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e dell’Assessorato alla Cultura Creatività e Promozione Artistica di Roma Capitale.

cortile_roma_italiantouchblvd

 

Sulla scorta del successo delle tre edizioni precedenti, con l’apertura di più di 110 dimore e la partecipazione di centinaia di migliaia di persone, sarà offerta al pubblico la possibilità di visitare gratuitamente cortili, palazzi, ville e giardini di antiche dimore usualmente non aperte al pubblico, assistendo spesso ad eventi culturali correlati quali mostre e concerti, grazie alla disponibilità dei proprietari e all’impegno dei responsabili delle sedi regionali dell’Associazione.

In particolare quest’anno è previsto in diverse località il coinvolgimento nell’iniziativa di numerosi maestri artigiani: marmisti, restauratori, corniciai, vetrai, ceramisti, bronzisti, argentieri, orologiai, mosaicisti, pittori. Ospiti dei cortili delle dimore storiche, esporranno al pubblico le loro realizzazioni e daranno dimostrazioni delle loro attività. Le Giornate nazionali saranno così anche un’occasione per celebrare il ruolo fondamentale di maestri artigiani, che custodi di conoscenze e competenze tecniche tanto preziose quanto ormai rare, hanno tuttavia un ruolo indispensabile per la conservazione delle dimore storiche stesse. Allo stesso modo l’impegno costante per la manutenzione e il restauro delle dimore da parte dei proprietari, contribuisce a far sì che le arti di antica origine alla base di questi mestieri non vadano perdute.

 

Negli anni l’iniziativa è riuscita nell’intento di creare una maggiore familiarità dei cittadini con le bellezze storico-artistiche anche poco note della propria città e territorio, offrendo, anche a turisti provenienti da altre regioni o Paesi, l’occasione di visitare luoghi di grande interesse. Tutto ciò è possibile grazie all’impegno dei proprietari, responsabili della tutela e della gestione di beni storico-artistici la cui conservazione, a beneficio delle future generazioni, coinvolge tutta la collettività.

artigianato_roma_italiantouchboulevard

 

Ad ospitarli alcune delle più suggestive dimore storiche romane:

 

Palazzo Aldobrandini, Piazza dei Caprettari 70

Palazzo Attolico, Via di Parione 12

Palazzo Costaguti, Piazza Mattei 10

Palazzo Montoro, Via di Montoro 8

Palazzo Pasolini dall’Onda, Piazza Cairoli 6

Palazzo Sforza Cesarini, Corso Vittorio Emanuele II 282 – Orario: sabato dalle 10:00 alle 18:00 e domenica dalle 10:00 alle 19:00

Palazzo Taverna, Via di Monte Giordano 36

 

Tutti le altre dimore apriranno con i seguenti Orari:

sabato e domenica dalle 10:00 alle 19:00.

 

Per l’occasione sarà allestita presso Palazzo Sforza Cesarini la mostra fotografica Arteamano,curata da Nicolò Massa Bernucci e Raffaella Paleari, che raccoglie le testimonianze di diversi maestri dell’artigianato romano. Una passione e una cultura tramandate da padre in figlio, che hanno contribuito alle meraviglie della capitale.

 

La mostra è realizzata grazie al contributo della Fondazione Nando Peretti, che da anni sostiene gli artigiani e le loro maestranze in tutto il mondo.

 
Nella giornata di sabato sarà inoltre possibile visitare per la prima volta i cortili dell’Ambasciata di Francia (Piazza Farnese), dalle 10:00 alle 19:00, e dell’Ambasciata del Brasile (Piazza Navona), dalle ore 11:00 alle 13:00, che per l’occasione presenterà due concerti: alle ore 11:00 – Concerto di fisarmonica da Mahatma Costa; alle ore 12:00 – Sassofonista Alipio Neto.

 

Ingresso gratuito e senza prenotazione.

Elenco degli Artigiani in mostra nei Cortili:

Maurizio Carletti, Marmista – Via del Teatro Pace 26

Riccardo Colletti, Argentiere – Borgo Vittorio 8

Claudia Damassa, Restauratrice – Viale Vaticano 45

Paolo Dotti, Restauro Carta – Via XX Settembre 98e

Raffaele Fraietta, Restauratore – Via Arco della Pace 14

Claudio Franchi, Argentiere – Via Tor di Nona 60

Franco er Marmista – Via di Panico 38

Massimo Giuliani, Bronzista – Via di Parione 10

Daniele Merelli, Orologiaio – Via Urbana 103a

Marco Moretti, Marmista – Vicolo della Palomba 18

Elsa Nocentini, Vetreria Giuliani – Via Garibaldi 55a

Michele Paternuosto, Incausto – Via del Cardello 21b

Maurizio Petrignani, Marmista – Via dei Bresciani 22

Marco Riccardi, Bronzista – Borgo Vittorio 28

Romeo Ripanti, Tappezziere – Via dei Bresciani 17

Marco Salerno, Liutaio – Via Colle Villa 26, Zagarolo

Simona Santolini, Porcellana e Vetro – Via Brunetti 45

Piero Scaglietta, Bronzista – Via dei Bresciani 22

Pietro Simonelli, Scultore Stuccatore – Via dei Banchi Vecchi 125

Alessandro Valentini, Bronzista – Via Leonina 26

Valentini i Bronzisti, Bronzista – Via Brunetti 30

Marika La Greca

Annunci